Alessandro Maria Carnelli

Il labirinto e l’intrico dei viottoli

20.00 

Categoria: .
Descrizione

Autore: Alessandro Maria Carnelli

ISBN: 9788897160090
PAG: 273
Dimensioni: 170x240x18

Verklärte Nacht è un’opera giovanile, una composizione piena di slancio e di forza in cui le acquisizioni stilistiche, usatissime in sé ma nuove per il giovane Schönberg, hanno valore ancora per una volta e vengono bruciate nel processo che si compie con il loro stesso utilizzo in sede compositiva. Paradossalmente però questi aspetti convivono con ciò che potrebbe sembrare a prima vista il loro opposto: il valore di summa e di conclusione di un’epoca, un valore che più facilmente verrebbe assegnato a composizioni mature di autori che hanno vissuto le trasformazioni di un’epoca. Uno dei più bei modi in cui si chiude l’Ottocento musicale è il vertiginoso riassunto (che è un omaggio e una dissoluzione allo stesso tempo) che ne fa Schönberg in Verklärte Nacht.

 

Alessandro Maria Carnelli

Laureato presso il Dipartimento in Discipline musicologiche e dello spettacolo dell’Università de¬gli Studi di Milano, studiando dapprima con Francesco Degrada e poi con Emilio Sala. E’ autore di quattro monografie su Mu¬sorgskij, Čajkovskij, Schönberg e Šostakovič (ed. Skira – Corriere della sera). Ha compiuto studi di direzione d’orchestra a Vienna, San Pietroburgo, Firenze ed è stato borsista della Fondazione Wagner di Bayreuth. Ha diretto tra l’altro a Vienna (Musikverein), a Milano (Sala Verdi, Teatro degli Arcimboldi, Teatro Dal Verme) e in Francia.

Share this post