Visualizza carrello “Nicolá s Gómez Dávila – Sostenitore di cause perse” è stato aggiunto al tuo carrello.

AMATA E LONTANA. SGUARDI SULLA MUSICA DEI COMPOSITORI DI LINGUA TEDESCA

20.00 

Categoria: .
Descrizione

ISBN 9788897160557
PAG. 372
La cosiddetta ‘musica classica’ è attraversata al suo interno da un filone tra i più amati dal pubblico: il grande repertorio che è fiorito attraverso i secoli nei territori di lingua tedesca, cuore della Mitteleuropa. Stiamo parlando di compositori come Mozart e Beethoven, da un lato celeberrimi, ma per i quali rimane sempre possibile approfondire la conoscenza, in forma niente affatto arida, ma anzi utile per (ri)scoprirli e (ri)ascoltarli. Questo libro si rivolge a chi ama questa musica e, senza competenze tecniche, voglia conoscerla e capirla di più. È un libro in cui diverse personalità del mondo musicale di lingua italiana approfondiscono ciascuna un aspetto di un compositore dell’area culturale di lingua tedesca, tenendo presente l’idea di un invito ad ascoltare o riascoltare. Gli autori coinvolti operano ad alto livello nel loro campo: musicologi, critici, compositori, pianisti, direttori d’orchestra, ma anche un filosofo della musica come Carlo Serra e un vero uomo di teatro come Alfonso Antoniozzi. Qui non si parla solo di grande musica,  ma viene anche offerta una carrellata sui possibili sguardi che si possono adottare nell’avvicinarsi alla musica. Tra i diversi contributi si crea infine una sorta di dialogo, e questa rete di collegamenti rende ancor
più preziosa la lettura: uno stesso compositore appare sia come protagonista di un contributo sia (in altri contributi) come termine di confronto, come modello per un altro compositore, e così via.

Share this post