Visualizza carrello “Dal monte al cielo” è stato aggiunto al tuo carrello.

Il tempo scorre nella fabbrica ritrovata

17.00 

Categoria: .
Descrizione

Autore: Elisabetta Pignotti

ISBN: 9788890373251
PAG: 126
Dimensioni: 295x210x10

Il luogo è uno spazio emotivamente vissuto.

Ha avuto un passato, ha un presente ed avrà un futuro. Esso acquista una sua autonomia esistenziale nelle suggestioni, nei sentimenti, nei ricordi che trasmette all’uomo che lo fruisce. La mostra fotografica, Il tempo scorre nella fabbrica ritrovata, oltre ad essere testimone di un passato dalla forte valenza sociale e politica, vuole anche raccontare un presente ricco di poesia. Camminare oggi per i sentieri della valle Olona o di altri territori caratterizzati da simili presenze, regala la possibilità di scoprire angoli solitari e silenziosi da cui ammirare capannoni vuoti e fabbriche ormai mute.

Le storie delle migliaia di operai che per anni hanno vissuto i locali delle fabbriche, oggi rimangono racchiuse tra i muri crepi e ricoperti di muschio. Eppure, nonostante la ruggine e le macchie di umidità, sembra che tutto sia avvolto da una sorta di sacralità, la stessa che circonda i macchinari, ora ossidati dagli anni ma una volta capaci di creare incredibili manufatti. Anche questo contribuisce al fascino che caratterizza questi vecchi stabilimenti, il fatto di essere, prima di tutto, luogo di concretizzazione del pensiero. Essi erano lo spazio fisico in cui un’idea, fino a poco prima racchiusa nella mente di un uomo, prendeva forma e si trasformava in un oggetto.

Oggi resta la desolazione, il silenzio e, a volte, la malinconia per ciò che un tempo brulicava di vita e oggi sembra svuotato di significato. Sembra ma non è. Il passato conferisce un senso all’oggi e giustifica quel sentimento di reverenziale rispetto che si prova osservando queste fabbriche. È la stessa sensazione che pervade queste fotografie, scattate per raccontare la poesia di un luogo che racchiude l’identità di coloro che lì hanno vissuto.

Elisabetta Pignotti
Cultore della materia in Drammaturgia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Brescia. Esperta in organizzazione ed economia dello spettacolo e di eventi culturali del CRT “Teatro-Educazione”, Centro Ricerche Teatrali di Fagnano Olona (VA). Educatrice e formatrice alla teatralità. Attrice.

Share this post